fabbrica4-1046x600

L’Italia è in ritardo, ma innovare è possibile. La parola al nostro cofounder, Gianni Potti

E’ atterrata questa mattina a Stoccarda, Germania, una delegazione di oltre 10 imprenditori italiani tra cui il nostro cofounder di Tag Padova Gianni Potti, Digital Champions del Veneto e Presidente del coordinamento italiano dei Servizi Innovativi di Confindustria, con l’intento di andare a studiare la Fabbrica 4.0 tedesca, che in Germania è nata già da 4 anni. “L’Italia è fortemente in ritardo ma è ancora in tempo a cambiare guardando con determinazione al rinnovamento integrale della manifattura, punto forza del made in Italy. E i primi a dover cambiare tutto siamo noi imprenditori“. Questo il monito di Gianni Potti, che spiega il progetto di Fabbrica 4.0 tra le righe di Repubblica, nell’articolo di Riccardo Luna dedicato alla Quarta Rovoluzione Industriale e alla trasformazione delle fabbriche tradizionali in fabbriche intelligenti. “C’è bisogno di un grande intervento di innovazione che parte dal ripensamento dei processi produttivi e dalla creazione di una vera cultura di impresa, passando per incentivi e deburocratizzazione di politica e governo e, non ultima, alla diffusione globale della banda ultralarga”. Il momento per farsi sentire è adesso e Fondazione Comunica è in prima linea.

 

Clicca qui per leggere tutto l’articolo di Repubblica, a firma Riccardo Luna

 

articolo potti

Loading...
Chiudi

Rimani aggiornato su tutti gli eventi e le iniziative di Talent Garden
Tieniti aggiornato su cosa accade nel mondo di Talent Garden: eventi, incontri, persone e notizie dal mondo digitale ogni mese!

Chiudi

Rimani aggiornato su tutti gli eventi e le iniative di Talent Garden
Tieniti aggiornato su cosa accade nel mondo di Talent Garden: eventi, incontri, persone e notizie dal mondo digitale ogni mese!